Renne e... Strenne. Doni portati ai Maremmani da Babbo Natale Visualizza ingrandito

Renne e... Strenne. Doni portati ai Maremmani da Babbo Natale

169

Nuovo

Chi di voi non ha creduto, durante la fanciullezza, a ‘Babbo Natale’? Ci risparmino i cinici, la negazione di tale asserzione. Non li prenderemo in considerazione e li manderemo pure a... fare un viaggio. Tra l’altro da sempre, ‘Babbo...’ si è proposto e si riproporrà, nei momenti più disparati delle nostre vite, anche in modi e maniere diversi da quelli tradizionali. Così il canuto vecchietto, ha regalato, regala e continuerà a regalare, non solo i doni più comuni, ma pure seggi parlamentari e senatoriali, remunerate presidenze, importanti incarichi professionali, fortunati ‘grattaevinci’, terni e cinquine vincenti per il ‘Lotto’ e persino lasciti ereditari, matrimoni d’interesse ed altro ancora...

dalla prefazione di Paolo Pisani

Maggiori dettagli

75 Articoli

5,00 €

Dettagli

Chi di voi non ha creduto, durante la fanciullezza, a ‘Babbo Natale’? Ci risparmino i cinici, la negazione di tale asserzione. Non li prenderemo in considerazione e li manderemo pure a... fare un viaggio. Tra l’altro da sempre, ‘Babbo...’ si è proposto e si riproporrà, nei momenti più disparati delle nostre vite, anche in modi e maniere diversi da quelli tradizionali. Così il canuto vecchietto, ha regalato, regala e continuerà a regalare, non solo i doni più comuni, ma pure seggi parlamentari e senatoriali, remunerate presidenze, importanti incarichi professionali, fortunati ‘grattaevinci’, terni e cinquine vincenti per il ‘Lotto’ e persino lasciti ereditari, matrimoni d’interesse ed altro ancora...

dalla prefazione di Paolo Pisani

Recensioni

Scrivi una recensione

Renne e... Strenne. Doni portati ai Maremmani da Babbo Natale

Renne e... Strenne. Doni portati ai Maremmani da Babbo Natale

Chi di voi non ha creduto, durante la fanciullezza, a ‘Babbo Natale’? Ci risparmino i cinici, la negazione di tale asserzione. Non li prenderemo in considerazione e li manderemo pure a... fare un viaggio. Tra l’altro da sempre, ‘Babbo...’ si è proposto e si riproporrà, nei momenti più disparati delle nostre vite, anche in modi e maniere diversi da quelli tradizionali. Così il canuto vecchietto, ha regalato, regala e continuerà a regalare, non solo i doni più comuni, ma pure seggi parlamentari e senatoriali, remunerate presidenze, importanti incarichi professionali, fortunati ‘grattaevinci’, terni e cinquine vincenti per il ‘Lotto’ e persino lasciti ereditari, matrimoni d’interesse ed altro ancora...

dalla prefazione di Paolo Pisani

Scrivi una recensione