Qui ci vorrebbe un ingegnere vero. Eurovinil: le vicende e le persone Visualizza ingrandito

Qui ci vorrebbe un ingegnere vero. Eurovinil: le vicende e le persone

9788898310463

Nuovo

La narrazione sincera e accattivante, fissa episodi e personaggi che altrimenti si sarebbero persi, dissolti nei ricordi di pochi. Un costellato di immagini, memorie, idee.

Maggiori dettagli

20 Articoli

20,00 €

20,00 € per 1

Scheda tecnica

Pagine 400
Autore Mauro Bartolini
Formato 15 x 21 cm
ISBN 9788898310463
Anno 2015

Dettagli

Con questo libro Mauro Bartolini completa una trilogia. Aveva debuttato nel 2006 con La gente di Meleta, raccontando la campagna, i poderi, i ricordi dell’infanzia; poi era arrivato, dopo lungo parto, nel 2013, La gente della Rocca, fotografia dettagliata degli anni Sessanta, degli amici di gioventù, del paese di Roccatederighi. Adesso si chiude il cerchio. Bartolini scrive infatti dell’azienda che l’ha visto diventare uomo fino a pensionarsi, dei colleghi e delle mille creazioni Eurovinil. Un altro puntuale documento che ci porta a conoscere -raccontando di persone, aneddoti e prodotti- la storia irripetibile di un’azienda cresciuta insieme alla città di Grosseto, dove l’autore si è definitivamente appaesato.

Dalla prefazione di Gabriele Baldanzi

Recensioni

Scrivi una recensione

Qui ci vorrebbe un ingegnere vero. Eurovinil: le vicende e le persone

Qui ci vorrebbe un ingegnere vero. Eurovinil: le vicende e le persone

La narrazione sincera e accattivante, fissa episodi e personaggi che altrimenti si sarebbero persi, dissolti nei ricordi di pochi. Un costellato di immagini, memorie, idee.

Scrivi una recensione