Poesie scritte col gesso Visualizza ingrandito

Poesie scritte col gesso

106

Nuovo

Libro postumo che i figli hanno voluto stampare in memoria del loro padre. L’autore, nato e vissuto a Scansano ci ha lasciato questa presentazione del libro che noi vi riportiamo: “… scritte col gesso perché si possano cancellare se al lettore non piacciono; dato che il denaro non si restituisce e che la merce venduta non si ritira”.

 

da “Una storia del convento del Petreto”

C′era una volta (e invero esiste anch′oggi)
in cima al poggio detto del Petreto
che prospiceva su tant'altri poggi
e quasi fino al piano di Grosseto,
un convento di frati Francescani
che menavano vita da cristiani. [...]

 

da “Credo”

Credo alla neve delle cime, intatta.
Credo all'acqua sorgiva della fonte.
Credo alla pioggia che ruscella il monte.
Credo all'alito caldo dell'aprile.
Credo alla gracidante del fontanile
e al melodioso grillo settembrino.
Credo all'odor del muschio e ramerino.

Maggiori dettagli

358 Articoli

12,00 €

Scheda tecnica

Pagine 80 pp.
Autore Nando Soldatini
Formato 15 x 21 cm
ISBN 9788889818206
Anno 2007

Dettagli

Libro postumo che i figli hanno voluto stampare in memoria del loro padre. L’autore, nato e vissuto a Scansano ci ha lasciato questa presentazione del libro che noi vi riportiamo: “… scritte col gesso perché si possano cancellare se al lettore non piacciono; dato che il denaro non si restituisce e che la merce venduta non si ritira”.

 

da “Una storia del convento del Petreto”

C′era una volta (e invero esiste anch′oggi)
in cima al poggio detto del Petreto
che prospiceva su tant'altri poggi
e quasi fino al piano di Grosseto,
un convento di frati Francescani
che menavano vita da cristiani. [...]

 

da “Credo”

Credo alla neve delle cime, intatta.
Credo all'acqua sorgiva della fonte.
Credo alla pioggia che ruscella il monte.
Credo all'alito caldo dell'aprile.
Credo alla gracidante del fontanile
e al melodioso grillo settembrino.
Credo all'odor del muschio e ramerino.

Recensioni

Scrivi una recensione

Poesie scritte col gesso

Poesie scritte col gesso

Libro postumo che i figli hanno voluto stampare in memoria del loro padre. L’autore, nato e vissuto a Scansano ci ha lasciato questa presentazione del libro che noi vi riportiamo: “… scritte col gesso perché si possano cancellare se al lettore non piacciono; dato che il denaro non si restituisce e che la merce venduta non si ritira”.

 

da “Una storia del convento del Petreto”

C′era una volta (e invero esiste anch′oggi)
in cima al poggio detto del Petreto
che prospiceva su tant'altri poggi
e quasi fino al piano di Grosseto,
un convento di frati Francescani
che menavano vita da cristiani. [...]

 

da “Credo”

Credo alla neve delle cime, intatta.
Credo all'acqua sorgiva della fonte.
Credo alla pioggia che ruscella il monte.
Credo all'alito caldo dell'aprile.
Credo alla gracidante del fontanile
e al melodioso grillo settembrino.
Credo all'odor del muschio e ramerino.

Scrivi una recensione