Caccia e Maremma - Fotografie, racconti, dipinti e poesie Visualizza ingrandito

Caccia e Maremma - Fotografie, racconti, dipinti e poesie

Nuovo

Un pò Fucini, un pò Fattori, un pò Vergari.
Ci sono molte suggestioni antiche in questo album dei ricordi di Alessandro Baglioni che dopo anni di lavoro viene alle stampe. Molte facce, molti sapori, molti odori, molti rumori, molti spazi.

Maggiori dettagli

193 Articoli

15,00 €

15,00 € per 1

Scheda tecnica

Pagine 136 pp.
Autore Alessandro Baglioni
Formato 15 x 21 cm
ISBN 9788898310258
Anno 2015

Dettagli

C’è in sostanza molta Maremma, l’Africa italiana, l’unico spazio in grado di imprimere per sempre l’anima oltre che il cervello, e che Baglioni racconta con la chiave interpretativa della caccia. Impopolare bestemmia altrove, cantico dei cantici in Maremma.
Perché la caccia in Maremma è vita quotidiana, sia di chi va a caccia sia di chi la doppietta in mano mai afferrerebbe, e raccontando una giornata di caccia si racconta un’amicizia, un luogo, un parente, forse anche un amore. Perché in Maremma la caccia è tramonto che sfugge e che immalinconisce l’anima e la fa poetica, è quadro che stampa nel ricordo immagini vividissime e le restituisce nel tempo.
La Maremma senza la caccia non sarebbe la Maremma, e i maremmani senza caccia non sarebbero più loro. Un po’ selvatici ma veri, duri ma aperti, immacolati nel cuore. Gente di quel tempo che fu e che noi tutti rimpiangiamo esserci sfuggito davanti. Loro, per fortuna, lo posseggono ancora.

Recensioni

Scrivi una recensione

Caccia e Maremma - Fotografie, racconti, dipinti e poesie

Caccia e Maremma - Fotografie, racconti, dipinti e poesie

Un pò Fucini, un pò Fattori, un pò Vergari.
Ci sono molte suggestioni antiche in questo album dei ricordi di Alessandro Baglioni che dopo anni di lavoro viene alle stampe. Molte facce, molti sapori, molti odori, molti rumori, molti spazi.

Scrivi una recensione