La mia vita da uomo di mare Visualizza ingrandito

La mia vita da uomo di mare

28

Nuovo

Da Camogli all'Isola del Giglio, dalle navi da carico ai prestigiosi comandi di navi passeggeri.

Mario Terenzio Palombo nasce a Savona il 30 agosto 1942, da famiglia toscana di tradizioni marinare: il padre Francesco, autentico "lupo di mare" originario di Porto Santo Stefano (Monte Argentario), la madre Renata Mattera, dell'Isola del Giglio. La famiglia nel 1935, per esigenze di lavoro, si trasferisce in Liguria, nella pittoresca cittadina di Camogli. Nel 1963 Mario Terenzio Palombo termina gli studi presso l'Istituto nautico camogliese, intraprendendo la carriera su navi da carico e dal 1972 al 2006 su navi passeggeri, dove assume comandi prestigiosi. Dal 2000 vive a Grosseto, trascorrendo la sua vita tra questa città, l'Isola del Giglio e Camogli. Il libro è una testimonianza autorevole ed appassionata allo stesso tempo, di amore per il mare e per le due importanti Società di navi passeggeri con cui l'autore ha navigato. La lettura è un'interessante opportunità per scoprire "tra le quinte" alcuni aspetti sconosciuti del navigare e del comandare una nave.

Maggiori dettagli

8 Articoli

15,00 €

Scheda tecnica

Pagine 304 pp.
Autore Mario Terenzio Palombo
Formato 15 x 21 cm
ISBN 9788889818473
Anno 2008

Dettagli

Da Camogli all'Isola del Giglio, dalle navi da carico ai prestigiosi comandi di navi passeggeri.

Mario Terenzio Palombo nasce a Savona il 30 agosto 1942, da famiglia toscana di tradizioni marinare: il padre Francesco, autentico "lupo di mare" originario di Porto Santo Stefano (Monte Argentario), la madre Renata Mattera, dell'Isola del Giglio. La famiglia nel 1935, per esigenze di lavoro, si trasferisce in Liguria, nella pittoresca cittadina di Camogli. Nel 1963 Mario Terenzio Palombo termina gli studi presso l'Istituto nautico camogliese, intraprendendo la carriera su navi da carico e dal 1972 al 2006 su navi passeggeri, dove assume comandi prestigiosi. Dal 2000 vive a Grosseto, trascorrendo la sua vita tra questa città, l'Isola del Giglio e Camogli. Il libro è una testimonianza autorevole ed appassionata allo stesso tempo, di amore per il mare e per le due importanti Società di navi passeggeri con cui l'autore ha navigato. La lettura è un'interessante opportunità per scoprire "tra le quinte" alcuni aspetti sconosciuti del navigare e del comandare una nave.

Recensioni

Scrivi una recensione

La mia vita da uomo di mare

La mia vita da uomo di mare

Da Camogli all'Isola del Giglio, dalle navi da carico ai prestigiosi comandi di navi passeggeri.

Mario Terenzio Palombo nasce a Savona il 30 agosto 1942, da famiglia toscana di tradizioni marinare: il padre Francesco, autentico "lupo di mare" originario di Porto Santo Stefano (Monte Argentario), la madre Renata Mattera, dell'Isola del Giglio. La famiglia nel 1935, per esigenze di lavoro, si trasferisce in Liguria, nella pittoresca cittadina di Camogli. Nel 1963 Mario Terenzio Palombo termina gli studi presso l'Istituto nautico camogliese, intraprendendo la carriera su navi da carico e dal 1972 al 2006 su navi passeggeri, dove assume comandi prestigiosi. Dal 2000 vive a Grosseto, trascorrendo la sua vita tra questa città, l'Isola del Giglio e Camogli. Il libro è una testimonianza autorevole ed appassionata allo stesso tempo, di amore per il mare e per le due importanti Società di navi passeggeri con cui l'autore ha navigato. La lettura è un'interessante opportunità per scoprire "tra le quinte" alcuni aspetti sconosciuti del navigare e del comandare una nave.

Scrivi una recensione